Apple finanzia i suoi dipendenti per progetti “personali” nel tempo libero

443
0
CONDIVIDI

Il CEO Tim Cook sta prendendo spunto da Google e il suo playbook. Secondo il Wall Street Journal, Cook ha intenzione di concedere ai suoi dipendenti due settimane per poter lavorare su dei progetti personali. L’iniziativa è stata denominata “Blue Sky”, è a lo scopo di tirare su il morale dei dipendenti, e quindi di renderli fedeli ad Apple. Google e altre società della Silicon Valley, stanno utilizzando dei sistemi molto simili, e permettono ai dipendenti di spendere una certa quantità del loro tempo per lavorare su dei progetti paralleli, che in passato hanno dato vita grandi servizi, come ad esempio Gmail.

Sempre secondo il Wall Street Journal, il progetto è iniziato all’inizio di quest’anno, ed è un’altro esempio di come Cook stia influenzando la società.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS