Apple: pagati 16,5 milioni di euro alle Ferrovie Svizzere

492
0
CONDIVIDI

Lo scorso settembre le Ferrovie Federali Svizzere avevano accusato Apple di aver utilizzato senza permesso, in iOS6, l’orologio simbolo delle ferrovie stesse. Qualche settimana fa Apple e le FFS si erano incontrati ed erano riusciti a giungere ad un accordo. I termini di tale però non erano stati divulgati fino ad oggi.

Sembra infatti che Apple, abbia pagato alle Ferrovie Federali Svizzere, 20 milioni di franchi, circa 16,5 milioni di euro, per utilizzare l’orologio, progettato nel 1944 da Hans Filfiker, i cui diritti del design scaduti, erano stati registrati  nuovamente dalle FFS nel 2002. La questione però potrebbe non essere finita qui. Come le FFS, anche la società produttrice di orologi, Mondaine, detiene i diritti per l’utilizzo di tale design. Mondaine infatti è rimasta molto sorpresa di non essere stata interpellata nell’accordo tra Apple e le Ferrovie Federali Svizzere.

fonte | Macity

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS