Sony punta a vendere 50 milioni di smartphone nel 2013

437
0
CONDIVIDI

Sony è sulla buona strada per spedire 35 milioni gli smartphone nell’arco di quest’anno, 8,75 milioni a trimestre. La scorsa settimana la società ha rivelato i risultati finanziari del Q3 2012 che hanno mostrato che 8.800.000 sono gli smartphone che sono stati venduti, così sembra che tutto stia andando secondo i piani. Ma per quanto riguarda il prossimo anno? Secondo fonti che hanno parlato al DigiTimes, Sony vuole portare le vendite di smartphone a 50 milioni nel 2013, cioè 12,5 milioni di unità per trimestre. La relazione prosegue affermando che ben il 40% di quei telefoni può essere affidata a società come Foxconn, Arima, e Compal. Questo non è certo una novità, visto che molti dei dispositivi Sony con Android di fascia bassa sono costruiti da Foxconn, mentre Arima prevede di costruire il primo smartphone di Sony entro la fine dell’anno.

L’uso di fabbriche con sede in Cina ha permesso a Sony di risparmiare parecchi quattrini, visto che quel paese possiede già sia le materie prime che le industrie per l’assemblaggio dei dispositivi.

Si dice che alla Sony stiano lavorando ad un superphone con display da 5 pollici a 1080p 5L’azienda ha anche dimostrato di tenere molto al design, e di preoccuparsi molto per gli utenti che aspettano aggiornamenti software. Per Sony le cose possono solo migliorare.

fonte | AndroidAuthority

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS