ThingLink porta l’interattività alle immagini di Twitter

888
0
CONDIVIDI

Grandi novità per il social network “volante” che lunedì ha firmato una partnership con ThingLink dando così il via alle immagini interattive direttamente nei tweet.

ThingLink infatti, permetterà a tutti gli utenti di creare delle immagini che contengono diversi link a differenti contenuti multimediali. Se ad esempio possediamo un canale Youtube, potremmo creare quest’immagine che se cliccata direttamente da Twitter ci permetterà ad esempio di guardare l’ultimo video caricato, o magari i precedenti, o ancora condividere il contenuto su altri social network e via via, tutte le cose possibili con quanti più link si vogliono creare.

Tutto ciò è già possibile con ThingLink (alla lettera: connessione tra le cose), ma se tutta questa esperienza multimediale interattiva sarà da oggi possibile trovarla a partire da un semplice tweet, ecco che la cosa diventa molto interessante, soprattutto per le persone che utilizzano il social network per condividere il proprio lavoro, le proprie passioni, e il proprio tempo libero in generale.

In questo modo, quella che finora su Twitter è stata una semplice immagine, dove magari vi erano indicati i nostri dati nei diversi contesti che abbiamo online (profilo Facebook, Pinterest, Linkedin, sito personale ecc.), d’ora in poi potrebbe diventare una vera e propria piattaforma interattiva.

Personalmente, mi sentirei di scommettere che se questo nuovo metodo di condivisione fosse semplice da utilizzare, e i client di terze parti, come Tweetbot ad esempio, integrassero la funzione nativamente, ben presto potremmo dire addio a statiche foto, e poco contestualizzati video dalle nostre timeline.

fonte | mashable

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS