Surface RT, il 32Gb a Microsoft costa 271 dollari

552
0
CONDIVIDI

Microsoft ha commercializzato la versione 32GB di Surface a 499$, ma in realtà quanto costa produrre il nuovo tablet equipaggiato con Windows RT?

La risposta ce la provano a dare i ricercatori di IHS, i quali hanno smontato un esemplare del dispositivo e ne hanno stimato il valore in base al costo dei singoli componenti interni. Il risultato è che Microsoft per produrre ciascun Surface RT 32GB spende 271$, 228 dollari in meno del prezzo di vendita al pubblico. Di questi 271$, circa 137 sono relativi alla componentistica Samsung che in Surface ha fornito display, memoria e batteria. Poi ci sono da considerare altri componenti, come il processore NVIDIA Tegra 3, e la touch cover che non è stata inclusa nel conteggio finale ma che costerebbe a Microsoft circa 16$ (104 dollari in meno rispetto ai 120$ di vendita come accessorio stand-alone).

La conclusione che possiamo trarre da tutto ciò è che Microsoft non ha scelto la strada di Amazon, che sui suoi tablet guadagna poche decine di dollari puntando tutto sui contenuti, ma nemmeno quella di Apple, che invece mantiene per ogni suo prodotto ampissimi margini di profitto. L’azienda guidata da Steve Ballmer ha deciso di intraprendere una strada intermedia nella quale ci sono sì buoni margini di profitto ma nulla di esagerato o tale da far gridare allo scandalo. Non dobbiamo dimenticare, infatti, che al prezzo dei componenti interni di un dispositivo come Surface vanno aggiunti anche i costi di ricerca e sviluppo, distribuzione, packaging e tante altre voci che hanno pesato sulle casse di Microsoft ma che non figurano in analisi come quella fatta da IHS.

fonte | geekissimo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS