Microsoft starebbe per ritirare Messenger in favore di Skype

640
0
CONDIVIDI

Molte fonti sembrano confermarlo: Microsoft dovrebbe annunciare il ritiro di Windows Live Messenger in favore di Skype, il software di messaggistica istantanea e di videochiamata, proprio questa settimana con un successivo ritiro ufficiale entro qualche mese.

La compagnia ha acquistato l’anno scorso Skype per 8,5 miliardi di dollari; molti si chiesero in quell’occasione quali fossero le prossime mosse della società riguardanti l’integrazione dell’applicazione stessa con Windows Live Messenger, la nota piattaforma utilizzata soprattutto dai giovani per scambiarsi messaggi istantanei.

Oggi Windows Live Messenger genera il 65% del traffico totale di messaggistica istantanea seguito da Skype con 18 punti percentuali per un totale di più dell’85% del traffico totale. Microsoft ha introdotto la possibilità di unire gli account dei due programmi ma questi dati potrebbero far pensare alla fusione totale delle due applicazioni, con l’accorpamento di tutte le funzioni di Messenger a Skype.

Stiamo a vedere nei prossimi giorni l’evoluzione della situazione: voi sareste favorevoli? Usate più Messenger o Skype? Quale preferite?

fonte | VentureBeatTheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS