Apple: iTunes 11 rimandato a novembre

457
2
CONDIVIDI

Secondo un portavoce di Apple, la nuova versione di iTunes sta prendendo più tempo del previsto, e per questo non potrà arrivare ad ottobre, come precedentemente annunciato dalla stessa azienda di Cupertino.

Il nuovo software, che fu presentato in anteprima il 12 settembre all’evento Apple dedicato all’iPhone 5, aggiunge molte funzionalità e una nuova interfaccia grafica.

Apple, tuttavia, ha bisogno di un po’ più di tempo per “fare la cosa giusta”.

“Il nuovo iTunes sta prendendo più tempo del previsto, e abbiamo deciso di prenderci un po’ più di tempo per poterlo realizzare bene”, così ha riferito un portavoce Apple. “Non vediamo l’ora di rilasciare questa nuova versione di iTunes con la sua interfaccia semplice e pulita, e con l’integrazione con iCloud, entro la fine di novembre”.

Sembra che iTunes stia diventando sempre più irrilevante per Apple. Con l’introduzione di iCloud, la sincronizzazione wireless, gli aggiornamenti “Over-the-Air”, i dispositivi non necessitano di iTunes per la sincronizzazione, il backup, e per gestire i contenuti, rendendo il software gonfio e obsoleto.

fonte | Razorianfly

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS