Samsung interrompe la fornitura di LCD ad Apple, o forse no

526
0
CONDIVIDI

Nella serata di ieri si parlava su ogni sito di informazione tecnologica del caso Apple vs Samsung, con quest’ultima che doveva interrompere la fornitura di pannelli LCD all’azienda di Cupertino a partire dal 2013. Abbiamo atteso un po’ più del solito per darvi la notizia, perché in parte sapevamo che sarebbe arrivata la solita smentita di rito, e infatti eccola: un portavoce Samsung ha dichiarato che la relazione del “Korea Times”, testata che aveva pubblicato per prima la notizia, è falsa al 100%.

Display Samsung non ha mai cercato di tagliare la fornitura di pannelli LCD ad Apple.

Il rapporto tra le due aziende è sempre più logoro, ma Samsung continua ad essere un partner indispensabile per Apple nella produzione di componenti interni per iDevice e non solo. Tuttavia, in questi ultimi mesi gli ordini sono diminuiti in modo drastico. Pensate che nei primi mesi del 2012 i pannelli LCD spediti da Samsung ad Apple sono stati circa 15 milioni, mentre nel terzo trimestre Samsung dovrebbe aver spedito appena 3 milioni di display LCD ad Apple, con ordine ancora dimezzato (1,5 milioni) per il quarto trimestre.

Samsung però è una delle aziende che più da soddisfazioni ad Apple in termini di qualità finale del prodotto e rispetto delle consegne, infatti fu l’unica a terminare in tempo la produzione di Retina Display per iPad, mentre gli altri partner LG e Sharp arrancavano con ritardi paurosi.

fonte | AppleInsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS