Connettore Lightning: craccato il chip di autenticazione

1007
0
CONDIVIDI

Con il lancio dell’iPhone 5, Apple ha lanciato sul mercato il nuovo connettore Lightning, che ha sostituito il vecchio connettore a 30 pin. Nascosto all’interno del nuovo connettore si nasconde un chip di autenticazione che permette ad Apple di limitare la diffusione di accessori non certificati.

Tuttavia il sito BGR.com ha ricevuto alcune foto di connettori Lightning prodotti in Cina, i cui chip di autenticazione sono stati clonati. Questi cloni , sebbene fanno felice chi è alla ricerca di un accessorio o di un caricabatterie a basso costo, preoccupano i produttori di accessori “Made for iPhone” che hanno ricevuto la certificazione da parte di Apple.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS