Nokia Lumia 900: un buon smartphone, ma già vecchio

9512
0
CONDIVIDI

Grazie alla gentile collaborazione di Nokia, abbiamo avuto modo di prova approfonditamente il Lumia 900, l’attuale Windows Phone top-di-gamma della casa finlandese. Abbiamo già visto il successore di questo dispositivo, ovvero il Lumia 920, ma fino a che non arriverà sul mercato sarà questo lo smartphone di riferimento per Nokia in Italia.

Partiamo parlando delle caratteristiche: in quanto a velocità il Lumia 900 non ha nulla da invidiare ai suoi principali competitors, ovvero Galaxy S III e iPhone 5. Ovviamente in questo caso il sistema operativo fa la differenza. Windows Phone si è dimostrato infatti più che affidabile anche su modelli meno performanti sotto il punto di vista hardware. Sul Lumia 900 è infatti presente un processore single-core con 512MB di RAM.

Rispetto ai suoi fratelli di piccola taglia, ovvero il Lumia 610 e 800, questo modello presenta un ampio display Display AMOLED ClearBlack in vetro da 4,3 pollci (con risoluzione 800×480) che mette a disposizione colori nitidi, molto più simili alla realtà rispetto a quanto non faccia il Galaxy S III. Il corpo unico in policarbonato rende il Lumia 900 robusto ma a nostro avviso anche troppo pesante. Il suo peso, di 160 grammi, è infatti troppo eccessivo per uno smartphone di ultima generazione. Se paragonato al peso di un iPhone 5, la differenza è abissale.

La parte multimediale è invece eccellente, grazie al buon display e allo speaker posto inferiormente che garantisce una qualità eccellente dell’audio riprodotto, e che non si ottura quando lo smartphone è poggiato, ad esempio, su un tavolo. Le fotocamere, sì ce ne sono due, sono buone: quella posteriore è da 8 megapixel con ottica Carl Zeiss, Flash dual LED e Auto Focus mentre quella frontale è da 1 megapixel. La memoria interna è da 16GB (13,6GB effettivi).

Per quanto riguarda l’autonomia, il Lumia 900 è dotato di una batteria da 1830 mAh, che garantisce l’arrivo a fine giornata (o anche qualcosina in più), con uso medio intenso del dispositivo. Buona anche la soluzione in stile iPhone per l’introduzione nelle Micro-SIM, con apposito alloggiamento che si estrae tramite pressione.

Troviamo infine tutte le connettività più importanti per uno smartphone di ultima generazione, come Wi-Fi, rete LTE oltre alla classiche WCDMA, GPS con Nokia Drive incluso, Bluetooth 2.1 + EDR e Micro USB per la ricarica. Questo smartphone sarà anche uno dei pochi a ricevere l’aggiornamento a Windows Phone 7,8, la versione simil-Windows Phone 8 pensata proprio per chi acquisterà smartphone non Windows Phone 8 ma comunque con delle buone specifiche tecniche.


Prodotto: Lumia 900
Produttore: Nokia
Prezzo: 599€, ma occhio alle offerte.
Giudizio: 6,5 – Lo smartphone è qualitativamente valido, ma il peso eccessivo e l’arrivo ormai imminente del Lumia 920 rendono questo dispositivo ormai obsoleto, anche perché non supporterà il nuovo sistema operativo Windows Phone 8.
Dove Acquistare: sullo store Nokia e nei migliori negozi di elettronica.


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS