Microsoft: fatturato trimestrale da 16,01 miliardi di dollari

632
0
CONDIVIDI

In vista del cambio di strategia per il business, Microsoft ha annunciato un fatturato di 16,01 miliardi di dollari per il Q1 del 2013. Che è appena al di sotto delle aspettative di Wall Street, che avevano previsto 16,5 miliardi. L’utile netto è crollato dell 22%, arrivando a 5,31 miliardi di dollari, in quanto la società sta preparando nuovi hardware e software, con delle uscite previste per le prossime settimane.

Come previsto, Windows ha perso in modo significativo nei mesi precedenti, e anche perché, Microsoft sta pubblicizzando molto il debutto di Windows 8. La divisione di Windows Live è calata a 3,24 miliardi di dollari, un calo del 33% rispetto ad un anno fa. Questo è in gran parte attribuibile al calo delle vendite dei PC: recenti stime del Gartner indicano che le spedizioni di PC in tutto il mondo sono scese dell’8% nel terzo trimestre, in quanto i consumatori attendono la prossima versione di Windows, che verrà venduta a partire dal 26 ottobre.

Guidati da Xbox 360, che rimane la console più venduta negli Stati Uniti, la divisione Entertaiment and Devices cala di un misero 1%, e vengono conteggiati 1,95 miliardi di dollari di fatturato. Molto meno prevedibile è il secondo trimestre, il Wall Street Journal prevede che Redmond stia preparando dai 3 ai 5 milioni di dispositivi Windows RT, e il successo (o il fallimento) di questi sforzi saranno sicuramente sentiti nel prossimo aggiornamento finanziario.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS