Smau 2012: le novità

1679
0
CONDIVIDI

Il nostro Marco Ciaccia si è recato questa mattina alla fiera Smau 2012 di Milano per vedere da vicino e toccare con mano le novità tecnologiche più importanti del momento. Tanti gli stand da visitare, altrettanti i prodotti da esaminare. In questo articolo racchiudiamo le novità più rilevanti e curiose di questa prima giornata alla Smau di Milano.

HP Spectre XT

Ultrabook di casa HP con processore Inel A5 di ultima generazione, sistema operativo Windows 7 Pro, display da 13,3 pollici con risoluzione HD, SSD da 128GB, altoparlanti Beats Audio, tastiera retroilluminata, touchpad, scocca interamente in alluminio con spessore di appena 14,5 mm e un peso di 1,4 Kg. La RAM è da 4GB DDR3, HDMI, USB 3.0, webcam e una porta Ethernet incorporata. La batteria garantirà le 8 ore di autonomia. Questo modello costerà 999€.

Dell XPS 12

Altro nuovo Ultrabook, questa volta “made in Dell”, con display da 12,5 pollici avente risoluzione 1920×1080, corpo in alluminio e fibra di carbonio, peso che si aggira sugli 1,4 Kg, SSD, periferiche e connettività classiche per un portatile di questa categoria. La caratteristica che rende questo nuovo prodotto così unico è la possibilità di trasformarlo in un tablet più che performante, da ben 12,5 pollici, semplicemente facendo ruotare lo schermo sulla sua asse centrale, con la leggera pressione di un dito. Qui sotto trovate un filmato dove potete vedere all’opera questo XPS 12. Sarà lanciato la prossima settimana, o meglio, all’uscita di Windows 8, ad un prezzo indicativo di 1000€.

Panasonic Toughbook

Nello stand Panasonic si mettono in mostra i nuovi Toughbook, computer pensati per un utilizzo business che badano al sodo. Si parla infatti di dispositivi con caratteristiche ben precise, come lo schermo anti-riflesso, la batteria che permette addirittura l’arrivo a fine giornata, ma che inevitabilmente fa lievitare lo spessore di questo computer, resistenza alle alte temperature e altre features che lo hanno reso una delle macchine preferite da aziende come Enel, Trenitalia ecc. Allo stand era presente anche un tablet, facente parte della stessa famiglia, ma per maggiori dettagli in merito a tutti i prodotti Panasonic vi invitiamo a dare uno sguardo al filmato che trovate qui sotto.

Olivetti Olibook T14 Touch

Alla Smau 2012 non poteva certo mancare Olivetti, uno dei marchi tecnologici che più ha reso all’avanguardia il nostro paese in questo settore, ma che ora sta tentando di tirarsi fuori da una situazione di stallo alquanto preoccupante. A questa fiera milanese, la società ha messo in mostra il suo Olibook T14, un ultrabook con display da 14 pollici tout-screen, dimensioni ridotte, peso di appena 1,8 kg (forse un po’ troppo eccessivo per essere un ultrabook), tastiera con elementi isolati, processori Intel Ivy Bridge i5 e i7, SSD e periferiche HDMI, VGA, USB 2.0 e 3.0. L’aspetto è davvero niente male, grazie anche alla scocca unibody, ma le forme ricordano troppo un computer Apple. Anche questo modello lo vedremo sul mercato a partire dal 26 ottobre, giorno della disponibilità di Windows 8.

Sony VAIO Duo 11

Il prodotto più interessante che abbiamo scovato allo stand Sony è senza ombra di dubbio il VAIO Duo 11, un ibrido che fonde un potente Ultrabook ad un pratico tablet. E’ dotato di un display IPS da 11,6 pollici, processore Intel i3, 4GB di RAM e SSD da 128GB. Sarà disponibile con l’arrivo di Windows 8 a 1.099 dollari. Ovviamente saranno anche presenti altre tipologie di configurazioni, con processore i7 e prezzo salire.

Di seguito potete trovare invece una galleria di immagini con il resto delle fotografie scattate dal nostro inviato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS