Colpo di scena alla corte di appello ribalta il divieto di vendita per il Samsung Galaxy Nexus

454
0
CONDIVIDI

Prima vittoria di Apple per i brevetti contro Samsung, l’azienda ha ottenuto un decreto ingiuntivo dal giudice Lucy Koh che impone il blocco delle vendite negli Stati Uniti del Samsung Galaxy Nexus. Oggi, però, una corte di appello federale ha annullato il divieto per il fatto che Apple non sarebbe stata danneggiata sufficientemente da questa violazione.

La corte di appello ha rilevato che la ingiunzione non era in realtà parte integrante del successo del Nexus Galaxy, stabilendo che il giudice ha “abusato del suo potere discrezionale” per il rilascio del divieto originale.

“Samsung ha sostenuto, un po’ umiliata, che le vendite del Nexus Galaxy erano così scarse che non rappresentano una minaccia per l’iPhone di Apple e che la funzione ricerca unificata non è stata essenziale per il successo del suo dispositivo. La corte di appello è stata d’accordo a quanto pare.

Samsung e Google hanno sviluppato una soluzione software, e il brevetto in questione è stato distribuito poco dopo che l’ingiunzione è entrata in vigore. Con il divieto ora revocato, la soluzione sembra non essere più necessaria. L’intero PDF è disponibile sul sito Web di US Courts.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS