Call of Duty: MW2, mappa Favela rimossa dal multiplayer

875
0
CONDIVIDI

Sono passati circa tre anni dall’uscita di Call of Duty: Modern Warfare 2. In questi giorni però il titolo dell’Activision sta tornando a far parlare di se. Infatti alcuni utenti hanno notato che, nella modalità multiplayer, all’interno della mappa Favela, sono presenti presenti alcune texture che offenderebbero la religione islamica. Activision, in seguito alle numerose segnalazioni, ha deciso di rimuovere immediatamente la mappa dalla modalità multilplayer fino a quando le texture incriminate non verranno sistemate.

 

Ci scusiamo con tutti coloro che hanno ritenuto questa immagine offensiva. Vi assicuriamo che non eravamo a conoscenza di questo problema e non vi era alcuna intenzione di offendere qualcuno. Stiamo lavorando il più rapidamente possibile per rimuovere queste immagini e verificando la presenza di altre simili in altri giochi.

Ci siamo messi immediatamente al lavoro per rilasciare un aggiornamento per rimuovere le texture sia da Modern Warfare 2 sia da Modern Warfare 3. Fino a che la rimozione delle texture non è stata completata, abbiamo eliminato la mappa Favela dalla lista delle mappe giocabili online.

fonte | ShackNews

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS