Mappe iOS 6: Apple ne conosceva i problemi già da giugno

459
0
CONDIVIDI

Sono passate poche settimane dall’uscita di iOS 6 e tutti ormai siamo a conoscenza dei problemi legati alle nuove Mappe di Apple, problemi di cui lo stesso CEO, Tim Cook, si è scusato. Tuttavia, secondo CNET, Apple era a conoscenza di tali problemi già a giugno, dalle prime beta di iOS 6. Gli stessi sviluppatori segnalavano quasi quotidianamente numerosi errori e imprecisioni nella nuova applicazione Mappe.

Molti sviluppatori ritenevano necessaria la segnalazione di intere regioni, invece di singoli punti. Il problema inoltre non  era legato solo ed esclusivamente all’applicazione Mappe, ma anche a tutte quelle applicazioni che fornivano informazioni in base alla propria posizione. Infatti, se queste funzionavano ottimamente su iOS 5, su iOS 6 sono diventate molto imprecise poiché si basavano proprio sulle mappe di Apple. Fortunatamente, come abbiamo potuto leggere in questi giorni, Apple, è già al lavoro per migliorare e perfezionare le sue mappe.

fonte | Electronista

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS