BlackBerry 10 rimandato a marzo a causa del breve termine delle licenze offerte

737
0
CONDIVIDI

Research in Motion (RIMM) aveva inizialmente previsto di lanciare i suoi BlackBerry 10 smartphones nel terzo trimestre di quest’anno, ma i ritardi hanno spinto a rimandare la data di uscita che ritorna all’inizio del 2013. Secondo un analista, i primi 10 dispositivi BlackBerry non saranno disponibili fino alla fine dell’anno prossimo, l’analista Peter Misek ha detto che il primo RIM BlackBerry 10 non potrebbero essere lanciati fino a marzo.

“Avevamo sperato in un lancio per gennaio, ma ora marzo e il mese più probabile per il lancio”, ha scritto.

“Inoltre, i nostri controlli indicano come un trimestre difficile per il mese di novembre, con tassi decrescenti per qualità. Pensiamo che le incertezze per le aziende non dovrebbero permettere l’acquisizione o le licenze offerte da RIM fino al lancio di BB10″.

Misek ha già detto che BlackBerry 10 sarà un significativo miglioramento rispetto alle versioni precedenti, anche se non sarà sufficiente a salvare RIM. Al contrario, l’analista ritiene che Samsung (005.930) potrebbe essere potenzialmente il salvatore della società attraverso un contratto di licenza o di acquisizione. Ne si dovrebbero verificare prima del rilascio di BlackBerry 10

Nonostante il predominio di Android e iOS, Misek crede ancora in un terzo ecosistema emergente.

“Crediamo ancora in un terzo ecosistema che potrebbe emergere, ma la possibilità che BB10 svolga il suo ruolo indipendente dal fatto che RIM può convincere Samsung, Huawei, ZTE per le licenze”, ha scritto. “Baidu, Huawei, e altri stanno perseguendo il loro sistema operativo. Vediamo anche Windows Phone 8 come una minaccia, ma le recensioni contrastanti, meno che stellari con i feedback degli sviluppatori, e il desiderio  da parte di Microsoft di creare direttamente l’Hardware per Windows Phone 8.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS