Bambino malato: a scuola ci va un robot

442
0
CONDIVIDI

Devon Carrow-Sperduti è un bambino di soli 7 anni che per colpa di una serie di gravi allergie, anche potenzialmente fatali, si ritrova a dover stare obbligatoriamente chiuso in casa, dove trascorre la maggior parte del suo tempo.

Pensate che è presente nella sua classe uno speciale robot VGO, collegato al suo computer di casa, progettato appositamente per lui. Grazie ad esso, il volto di Devon compare via webcam sul robot, e lui riesce a vedere tutto ciò che accade in classe grazie ad una fotocamera frontale posta sul dispositivo. Ovviamente il robot ha il suo banco in classe e può rispondere alle domande dell’insegnante, prenotandosi non per alzata di mano ma grazie ad una luce lampeggiante, che Devon attiva da casa alzando la mano.

fonte | Yourself

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS