Evento Apple: presentati i nuovi iPod e iTunes 11

798
0
CONDIVIDI

Iniziamo con iTunes 11:

Apple ama la creazione di prodotti musicali, appunto per questo ha creato iPod e iTunes. Nell’evento Apple tenutosi a San Francisco, Eddy Cue spiega sul palco che iTunes è il primo negozio al mondo di musica. Oggi il negozio online è disponibile in 63 paesi di tutto il mondo. Apple comincia con i dati di iTunes dichiarando che più di 2/3 terzi di download provengono dalla piattaforma mobile Apple, iOS.

Visto questo, è stato creato un nuovo design di iTunes per i dispositivi iOS, uguale per libri, musica video e altro. Insieme al design di iTunes, anche il design dell’App Store cambia, infatti con il nuovo iTuns quando si entra in un’app potrete notare che Facebook viene integrato e mostra i Like dei vostri amici.


Questi aggiornamenti sono disponibili a partire da 19 settembre con iOS 6. “Abbiamo già superato la soglia dei 200 milioni di clienti che utilizzano iCloud con iTunes” afferma Eddy. Sul palco viene reso noto che sta per essere introdotta una nuova versione di iTunes e che le novità citate in precedenza non facevano parte di un aggiornamento. Adesso quando si fa click su un album quest’ultimo si espande e mostra tutte le sue caratteristiche.


Ogni album è dotato di una funzione che Apple chiama “in the store” che mostra gli album e le canzoni migliori presenti.
“Abbiamo dato all’artista la possibilità di condividere le foto con voi nella vostra libreria. Ecco alcune foto dei Coldplay in condivisione.” afferma Eddy. Potete guardare questa funzione le foto presente sotto. La finestra in fase di riproduzione fornisce un elenco a discesa per visualizzare brani sucessivi, si tratta di un cambiamento abbastanza positivo.


Anche il design del mini player è stato ridisegnato, eccolo presente nella foto sotto. Il nuovo iTunes sarà disponibile entro la fine di Ottobre con tutte le novità citate.

Adesso passiamo all’iPod:

L’iPod è il lettore musicale più popolare di tutti i tempi ed Apple ne ha venduti ben 350 milioni. La Apple ha la famiglia di iPod più numerosa e più amata che ci sia, ma anche lei sta per avere delle modifiche, naturalmente positive. Cominciando dall’iPod Nano che si è evoluto in ben 6 generazioni, la Apple ha voluto reinventarlo, ma cosa mettergli?
Per prima cosa il gigante tecnologico ha deciso di ampliare il display, poi di rendere i controlli più comodi, rendere l’iPod Nano più leggero e sottile, e infine di inserire il connettore Lightning anche in esso e non solo nell’iPhone 5.


Si presenta come un telefono di piccole dimensioni, è l’iPod Nano più sottile di sempre. I pulsanti laterali si dimostrano estesi, è presente il multitouch, il tasto Home centrale, proprio come l’iPhone. E’ disponibile in ben 7 colori diversi che si presentano vivaci e alla moda con i tempi che corrono oggi. La sintonizzazione FM è stata integrata nell’iPod Nano, inoltre è possibile mettere in pausa e riascoltare quello appena sentito. I video vengono riprodotti in Widescreen e inoltre all’interno del nuovo Nano è presente pure un contapassi.


Apple ha dichiarato che il Bluetooth era la cosa che più richiedevano i clienti nel prossimo iPod Nano, così la società esaudisce oggi i vostri desideri portando il bluetooth nell’iPod Nano. Infine, anche la batteria ha avuto miglioramenti.

Ecco infine l’iPod Touch:

Adesso si parla di iPod Touch. E’ ed è diventato sin dal primo momento il dispositivo di gioco più popolare del mondo.
Non è solo un grande riproduttore musicale e un grande dispositivo da gioco, è anche un grande dispositivo iOS, ecco la quinta generazione di iPod Touch.

E’ costruito interamente di alluminio anodizzato ed è sottile quasi quanto l’iPod Nano, parliamo di 6,1 millimetri con un peso di soli 88 grammi. Anche qui il display cambia, proprio come l’iPhone 5, si tratta del 4 pollici. Insieme a queste novità abbiamo anche il chip A5 che renderà liPod più veloce di sempre. Joswiak afferma che la durata della batteria sul nuovo iPod Touch è nettamente migliorata, 40 ore in riproduzione musicale, pazzesco.


Andiamo alla fotocamera, secondo me la caratteristica più esaltante dell’iPod Touch. Abbiamo finalmente un 5 megapixel con autfocus e, so che non ci crederete, flash. Rispetto alla generazione precedente le foto sono totalmente migliorate. Moltissime novità arrivano insieme alla nuova fotocamera, parliamo di modalità Panorama anche qui. Anche l’iPod Touch potrà usufruire con la prossima generazione dell’app iPhoto, scaricabile dall’App Store.


La Apple non finisce mai di stupirci, infatti c’è di più. iPod Touch Loop. Nella parte posteriore bassa del dispositivo è presente un cerchietto in cui potrete agganciare un braccialetto che non farà precipitare atterra il vostro nuovo iPod, fenomenale. Anche qui Facetime HD camera con video a 720p. Il Wi-fi viene migliorato, viene introdotto AirPlay, questo si che è un iPod Touch 5. Tenetevi stretti, perché l’iPod Touch sarà disponibile in moltissime colorazioni e avrà Siri, eh si!

Una novità importante che arriva con entrambi gli iPod sono le nuove auricolari, Apple infatti mette le proprie cuffie in quasi tutti i dispositivi destinati al mercato globale, è l’ora di un aggiornamento. Fare delle auricolari è difficile perchè le orecchie sono diverse da persona a persona, è stato deciso di fare delle misure.

Ecco gli EarPods, le prime auricolari che si adattano all’orecchio. Quest’ultime sono trapelate qualche settimana fa da un sito vietnamita chiamato Tinthe.vn. Apple dichiara che difficilmente queste auricolari cadranno dal nostro orecchio mentre ascoltiamo della musica, non vediamo l’ora di provarle. Saranno disponibili da oggi e poi saranno integrate come standard nei nuovi dispositivi che saranno lanciati, ovvero iPhone 5, iPod Nano di nuova generazione e iPod Touch 5.


Infine nella foto sottostante potrete dare un’occhiata ai prezzi aggiornati dei dispositivi e potete anche constatare come il prossimo iPod Touch sarà disponibile solo in 32 e 64GB.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS