Grazie ai moderni controller spieranno i nostri pensieri

47
0
CONDIVIDI

Ci sono sempre loro di mezzo, gli hacker. Quello che potrebbe rivelarsi il mouse o il controller di prossima generazione, ovvero l’EPOC Emotiv System (lo vedete nella foto), potrebbe trasformarsi in un’arma molto pericolosa. I ricercatori della Oxford University hanno infatti hackerato questo dispositivo riuscendo ad entrare nella mente dei volontari che si sono sottoposti ai vari test.

I ricercatori sono riusciti così ad entrare in possesso di dati sensibili come PIN, indirizzi d’abitazione ecc, semplicemente facendo utilizzare l’EPOC Emotiv System alle “cavie”. Questo strumento potrebbe essere una rivoluzione per il settore computer e gaming, ma con gli strumenti a disposizione degli hacker potrebbe anche essere utilizzato come ennesimo strumento per truffare ignari consumatori.

Certo, potrebbe anche essere utilizzato per fini più utili, come magari per le confessioni di pericolosi criminali.

fonte | huff post

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS