Michael Dell parla dell’era post-pc

562
0
CONDIVIDI

Michael Dell, il fondatore e CEO di Dell, sembra non essere preoccupato dall’era post-PC, ovvero l’epoca (descritta da Apple) dove i computer desktop vengono messe in disparte e si lascia più spazio ai dispositivi mobili.

Dell, al VMworld 2012 ha detto come quest’era non stia avendo ripercussioni rilevanti nelle vendite del PC, che continua a gonfie vele. Inoltre annuncia l’arrivo di nuovi computer Dell muniti di Windows 8 e RT.

Però non è del tutto vero il fatto che le vendite non hanno avuto ripercussioni, infatti esse non calano ma rimangono in stallo, ferme. Questo è quello che negli scorsi mesi hanno dichiarato HP, Microsoft e altri del settore che hanno anche riscontrato nel secondo trimestre 2012 un calo del 6% per i Desktop e del 12% per i notebook. Quindi, i PC sono ormai superati?

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS