FaceTime potrebbe far crollare la rete cellulare

384
0
CONDIVIDI

La settimana scorsa vi abbiamo riportato la notizia che vedeva protagonista AT&T e la modifica dei piani dati in preparazione dell’arrivo di iOS 6, che come ben sappiamo porterà FaceTime su rete cellulare. Gli utenti erano già in grado di effettuare chiamate e videochiamate via VoIP tramite rete 3G attraverso Skype, ma con FaceTime tutto sarà più integrato, anche grazie all’implementazione di tale app su Mac e iPad.

Attualmente, soltanto il nuovo iPad supporta la rete 4G, ma con l’imminente arrivo dell’iPhone 5 un altro dispositivo Apple potrebbe accodarsi tra quelli con supporto all’LTE. Un utilizzo di FaceTime su rete 3G/4G potrebbe portare ad un vero collasso della rete, che in USA non è che sia poi così impeccabile, soprattutto quella “made in AT&T”.

Nel 2012 Apple ha venduto oltre 100 milioni di iPhone e 50 milioni di iPad, quindi gli operatori americani farebbero bene a prepararsi se non vogliono rischiare il blackout.

fonte | Intomobile

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS