Windows 8: Microsoft rende disponibile la RTM

779
0
CONDIVIDI

Microsoft ha mantenuto la promessa rilasciando Windows 8 RTM, la versione definitiva del sistema operativo destinato a produttori di PC e gli sviluppatori di applicazioni Windows. Il nuovo sistema operativo Microsoft arriverà sugli scaffali di tutto il mondo il prossimo 26 ottobre, come annunciato dalla stessa azienda di Redmond.

Insieme al rilascio della versione RTM, Microsoft permette di scaricare una prova gratuita di Windows 8 Enterprise da utilizzare per 90 giorni. A meno che non siate dei veri e propri patiti di tecnologia, vi consigliamo di non installare questa versione di prova. Al termine dei 90 giorni infatti, dovrete sopportare questi spiacevoli inconvenienti:

  • L’edizione di valutazione scadrà e non potrà essere aggiornata;
  • Per eseguire l’aggiornamento, la valutazione deve essere disinstallata e una versione di Windows non di prova deve essere ripristinata tramite il supporto di installazione originale;
  • Considerate l’esecuzione dell’edizione di valutazione in un ambiente virtuale o installandola su un disco rigido o una partizione separata;
  • Durante la registrazione (obbligatoria) è necessario accedere con un account Microsoft e fornire il proprio nome, indirizzo e-mail, e il paese;
  • È necessario attivare il prodotto on-line entro 10 giorni dall’installazione;
  • Una volta che la valutazione è installata, non è possibile aggiornare. Per ripristinare una versione precedente di Windows, è necessario fare una installazione pulita dal supporto di installazione originale.

Una volta scaduto il periodo di prova di 90 giorni lo sfondo del desktop diventerà nero e il vostro PC si spegnerà ogni ora per impedirne l’utilizzo. In poche parole quindi, si deve prendere in considerazione il download di tale versione di prova solo se la volete installare su dischi esterni, macchine virtuali o se volete ripristinare il vostro PC.

fonte | VentureBeat

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS