Nuovo iPhone: design unibody e antenna modificata

380
0
CONDIVIDI

L’Industrial designer Don Lehman ha esaminato i componenti di quello che sembra essere il prototipo del prossimo iPhone 5, esaminando in particolare le modifiche alla piastra posteriore, che non sarà più interamente in vetro ma in parte in alluminio. Per quanto riguarda l’antenna, Apple ha di nuovo rivoluzionato la progettazione di questo componente, che su iPhone 4 si trovava nella cornice destra, mentre su iPhone 4S e sul modello di quarta generazione CDMA è stata spostata nella parte bassa e alta del dispositivo.

Lehman afferma:

L’antenna cellulare è integrata nella cassa in metallo, ma c’è da capire dove verrà posizionato il Wi-Fi, GPS, Bluetooth, e (potenzialmente) le antenne NFC. Hanno bisogno di trasmettere il loro segnale attraverso il materiali che non bloccano il segnale come plastica o vetro. Ecco perché l’iPhone originale aveva un pezzo di plastica nera nella parte inferiore del case, e perché il 3G/3GS è stato fatto interamente in plastica, e perché il retro del 4/4S è stato fatto interamente di vetro. Ed è per questo che ci sono due pezzi di vetro o di plastica nella parte superiore e inferiore di questo iPhone 5.

Per quanto riguarda il design, Lehman pensa che questo dispositivo possa avere dalla sua parte uno stile unibody proprio come i portatili Apple. Sembra infatti che la parte posteriore e il bordo metallico siano stati fusi in un’unico prezzo, a cui poi vanno fissati i vari componenti. Questo permette ad Apple di diminuire lo spessore di 2-3 mm e di renderlo ancora più leggero rispetto al precedente modello.

fonte | AppleInsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS