Google alla FTC: pagheremo la multa da 22 milioni

580
0
CONDIVIDI

In linea con quanto vi avevamo detto in questo articolo, Google dovrà pagare alla US Federal Trade Commission (FTC) una multa record da 22,5 milioni di dollari per aver violato la privacy degli utenti Safari. La stessa azienda di Mountain View ha deciso di accettare il pagamento di questa multa da record pur di risolvere il caso una volta per tutte, quindi ammettendo di fatto le sue colpe.

E’ la più grande pena che l’agenzia abbia mai ottenuto per una violazione ad un ordine della Commissione. In aggiunta alla sanzione civile, l’ordine richiede anche a Google di disabilitare tutti i cookie di tracciamento che aveva detto che non avrebbe posto sui computer dei consumatori.

Jon Leibowitz, presidente della FTC, ha dichiarato in merito a tale sentenza:

La pena record in questa materia invia un chiaro messaggio a tutte le società in merito al discorso privacy FTC. Non importa quanto sia grande o piccola, tutte le imprese devono rispettare gli ordini della FTC contro di loro e mantenere la privacy dei consumatori.

Google ha sfruttato una scappatoia nelle impostazioni di Safari relative alla privacy per collocare cookie di terze parti, utilizzando moduli web invisibili che ingannano Safari facendo pensare che gli utenti hanno interagito con annunci Google consentendo in tal modo ai cookie di essere immessi sul dispositivo.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS