Sharp: fuori 5.000 lavoratori entro il prossimo anno

484
0
CONDIVIDI

Sharp, azienda giapponese specializzata in elettronica, ha registrato una perdita di 138,4 miliardi di yen (ovvero 1,8 miliardi di dollari) nel primo trimestre del 2012. Per via di questo risultato, l’azienda ha deciso di “far fuori” 5.000 dipendenti durante il prossimo anno, quindi il 9% della sua forza lavoro.

Questa decisione di Sharp mira a rendere più preciso il lavoro da svolgere, almeno secondo quanto riferisce il The Asahi Shimbun. Per quanto mi riguarda, penso che questa mossa di Sharp sia soltanto mirata a ripianare il bilancio. Il Fatturato netto della società è infatti sceso del 28,4% arrivando a 458.6 miliardi di yen (5,9 miliardi di dollari). Gli utenti finali non mostrano più molto interesse per i suoi LCD, televisori a schermo piatto e cellulari.

Il presidente di Sharp, Takashi Okuda, ha recentemente mascherato le terribili proiezioni per il prossimo trimestre affermando che le spedizioni dei nuovi display per iPhone 5 sono iniziate. Sharp si aspetta una perdita più importante per il periodo che va fino a marzo 2013. La società si aspetta ben 250 miliardi di yen ($ 3,2 miliardi di dollari) di perdita nel secondo trimestre di quest’anno.

fonte | TechnoBuffalo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS