InCharge Duo di XtremeMac: la recensione

846
0
CONDIVIDI

XtremeMac è una società con sede a Oakdale, Minnesota, che progetta e produce i cases, i caricabatterie e le soluzioni audio per i dispositivi Apple. L’azienda è stata fondata nell’ottobre del 2001, poco prima del rilascio del primo iPod, e ha debuttato al Macworld Expo nel gennaio 2002 come una delle prime aziende di accessori per iPod. Oggi, grazie alla collaborazione che ci ha dedicato ADL American Dataline S.p.A, azienda specializzata nel mercato della Consumer Electronics.

Tale azienda ci a fornito gentilmente il prodotto che oggi noi andremo a recensire, si tratta dell’InCharge Duo di Xtreme Mac. Ci sono moltissime persone che amano il mondo e la filosofia Apple, appunto per questo la maggior parte delle aziende di elettronica privilegiano il suo mercato. Molti di noi, che sono fan di questa famosa azienda, posseggono più dispositivi marcati Apple, i quali, come nel caso della famiglia iPod, iPhone e iPad, presentano lo stesso connettore di carica.

Nel caso possedete due dispositivi Apple giranti sul sistema operativo iOS, potete facilmente usufruire dell’InCharge Duo di XtremeMac. Quest’oggetto vi permette infatti di caricare contemporaneamente due dispositivi, non devono per forza essere uguali, infatti potete caricare contemporaneamente:

  • iPhone – iPhone
  • iPhone – iPad
  • iPod – iPod
  • iPod – iPad

Queste sono tutte le varianti, manca “iPad – iPad” perché è presente una sola combinazione. Sicuramente non avrete capito quest’ultima cosa, ma ora vi andremo a spiegare il tutto.

Questa che vedete in foto è la forma base dell’InCharge Duo, composta da una parte anteriore in cui è possibile caricare dispositivi come iPod e iPhone, e una seconda parte dove è possibile caricare iPhone e iPod, ma anche l’iPad tramite un’apposito supporto in plastica, così si crea una combinazione. Nella parte posteriore, abbiamo questa forma base, e poi abbiamo 2 forme da poter mettere: una è per l’iPad, infatti ha un supporto per sostenere il dispositivo mentre l’altra è per convertire la base posteriore in caricatore iPhone e iPod.

Sappiamo che ogni iPhone, ogni iPod Touch e ogni iPod Classic ha la propria forma. Appunto per questo XtremeMac ci fornisce tantissimi convertitori di forma che potete vedere nella foto sottostante. I convertitori in totale sono 5, ognuno per un dispositivo diverso, rispettivamente:

  • iPod Classic
  • iPhone 4
  • iPod Touch 2G
  • iPhone 3G
  • iPod Nano 5G

Per capire di quale convertitore si tratta, basta girarlo e nel retro vedrete scritto il dispositivo in questione. Naturalmente il convertitore per iPod Touch 2G è compatibile anche per il 3G e il 4G, lo stesso per gli altri dispositivi.

Nella parte anteriore dove si trova la base fissa, sono presenti due led che indicano lo stato della carica dei dispositivi, il primo led è per la parte anteriore, mentre il secondo led è per la parte posteriore. Entrambi gli indicatori mostreranno una luce arancione quando un dispositivo è collegato correttamente e il dock sta ricaricando. Quando la batteria è carica al 95%, la luce dell’indicatore corrispondente passerà da arancione a verde.

Ricordiamo che la base anteriore ha un amperaggio di 1 A per iPhone e iPod, mentre la base posteriore per iPad ha un amperaggio di 2,1 A.

Ecco infine cosa troverete nella scatola:

  • InCharge Duo
  • Adattatore AC
  • Convertitore iPhone/iPod
  • Convertitore iPad
  • 5 adattatori per alloggio dock
  • 4 tipi di prese per parete
  • manuale utente
  • Dichiarazione di garanzia

Prodotto: InCharge Duo
Produttore: XtremeMac, distribuoito da ADL
Prezzo: 49,58 su ADL American Dataline
Giudizio: 10/10 – Nessun difetto riscontrato. Comodo e facile nel convertire per i vari dispositivi. Perfetto.
Dove Acquistare: in un negozio ADL oppure sullo store ufficiale XtremeMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS