iOS 6 e il limite delle 500 app, in via di risoluzione

524
0
CONDIVIDI


Una società di consulenza ha scoperto che il nuovo iOS 6 beta di Apple non supporta più di 500 applicazioni installate. O meglio, i dispositivi possono installare più di 500 applicazioni, ma superata questa soglia i device soffrono tempi di avvio lenti, riavvii casuali, e “altre questioni”. L’azienda ha dovuto convincere Apple che gli utenti hanno bisogno di poter installare più di 500 applicazioni per avere alzato questo limite.

Se un utente installa più di 1.000 applicazioni, afferma la società di consulenza, il dispositivo non si avvia affatto e gli utenti sono costretti a ripristinarlo. Apple avrebbe però riconosciuto il problema, anche se in un primo momento non era disposta a fare qualcosa per risolverlo. Mid Atlantic, così si chiama la società che ha scoperto il “problema”, li ha però convinti.

Dopo molte discussioni, siamo riusciti a convincerli che se si aspettano che l’iPhone possa sostituire il telefono, il sistema di gioco tascabile, i telecomandi di casa, il calendario, ecc, allora devono permettere di installare quante app si vogliono.

Apple ha promesso di risolvere questo problema in una futura versione beta di iOS 6.

fonte | CultOfMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS