Apple, misure “anti-folla” per lancio nuovo iPad in Cina

408
0
CONDIVIDI

Apple ha completato il primo giro di prenotazioni del nuovo iPad in Cina, utilizzando un sistema già collaudato per tenere a bada la folla ed evitare risse come quelle avvenute con il lancio dell’iPhone 4S.

Proprio in quell’occasione Apple bloccò la vendita dell’iPhone 4S a causa di diversi disordini avvenuti dinanzi agli Apple Store cinesi. Subito dopo tali avvenimenti, la società di Cupertino adottò questa soluzione: ogni acquirente doveva prenotare online, dalle 9 alle 12 di mattina, il proprio iPhone 4S, per poi andarlo a ritirare il giorno dopo in negozio.

Ora, tale approccio è stato attivato anche per l’acquisto del nuovo iPad, per cui i potenziali acquirenti devono prima pre-ordinare il ritiro su Apple Store online e poi recarsi in negozio il giorno dopo.

In questo modo Apple cerca di evitare il ripetersi degli avvenimenti dello scorso gennaio, con migliaia di persone accalcate davanti i vari Apple Store della Cina.

fonte | appleinsider

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS