Motorola Xoom non viola i brevetti di design dell’iPad

605
0
CONDIVIDI

Un tribunale tedesco ha stabilito questa mattina che il “popolare” tablet powered by Android non viola il look brevettato da Apple per il proprio iPad. La corte di Duesseldorf ha scartato una richiesta posseduta dalla produttrice Google. Comunque sia FOXBusiness ha spiegato:

Apple ha inizialmente citato in giudizio Motorola per la presunta violazione di tre disegni iPad con il Motorola Xoom. Ha cercato di avere il dispositivo vietato in tutta Europa.

“Anche se i giudici hanno dichiarato che il tablet Xoom di Motorola non viola il design dell’iPad, il tribunale ha respinto la domanda riconvenzionale proposta da Motorola sul relativo brevetto di progettazione dell’iPad che non è valido”, ha detto un portavoce della corte.

“L’ultima analisi effettuata dal giudice respinge le accuse da entrambe le parti ed ha inoltre ordinato ad Apple di pagare due terzi dei costi e Motorola un terzo”, aggiunge il portavoce.

[…] Nel corso delle due udienze svoltesi prima della sentenza, il presidente aveva indicato che la corte si sporgeva a favore di Motorola. Il Giudice Johanna Hofmann-Brueckner ha detto a Marzo che dei particolari presenti nel tablet Xoom erano sufficienti a dare ad esso un design proprio e non copiato violando il brevetto di Apple.

Apple ha inoltre citato Motorola in un giudizio in un tribunale di Mannheim per far valere la violazione di un brevetto su dispositivi abilitati al multi-touch.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS