FaceTime: prime limitazioni da parte di AT&T

430
0
CONDIVIDI

AT&T sembra stia limitando l’utilizzo di FaceTime in 3G. Come vi abbiamo già scritto in articoli precedenti FaceTime sarà disponibile anche tramite il piano dati, non solo mediante l’utilizzo delle Wi-Fi. Infatti con l’introduzione del nuovo iOS, ossia la versione 6, avremo la possibilità di effettuare chiamate FaceTime anche in 3G.

AT&T chiede di pagare per utilizzare il servizio, o comunque non lo fa attivare direttamente ma si deve passare dal sito oppure chiamare un determinato numero. Lo stesso messaggio si ebbe quando ci fu la possibilità di usare il tethering, staremo a vedere, nel frattempo la compagnia telefonica ha rilasciato una dichiarazione:

Stiamo lavorando a stretto contatto con Apple per lo sviluppo della nuova build di iOS 6 e condivideremo più informazioni con i nostri clienti non appena ci sarà possibile.

Da segnalare che il problema non si pone quando si cerca di attivare FaceTime sul piano dati di Verizon.

fonte | MacRumors

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS