LG: display OLED flessibili da 60 pollici entro il 2017

450
0
CONDIVIDI


Il governo coreano ha scelto LG Display per portare avanti il suo programma di punta chiamato Future attraverso la realizzazione di pannelli OLED da 60 pollici flessibili entro il 2017. Questa selezione rappresenta una vittoria abbastanza importante per LG, non tanto per i finanziamenti, ma per aver sconfitto il rivale di sempre, ovvero Samsung display, che lavora sulla tecnologia OLED flessibile da un bel po ‘di tempo.

Attualmente il più grande display OLED flessibile misura solo 7,4 pollici, quindi capite bene che il consorzio guidato da LG ha una grande quantità di lavoro (e ricerca) da svolgere per completare tale programma. Il programma, condotto dal Ministero della Economia, intende rafforzare l’economia della Corea mediante la creazione di 840.000 posti di lavoro e un aumento delle esportazioni per un valore di 56 miliardi di dollari. Se il progetto riesce a produrre schermi flessibili e trasparenti su larga scala OLED entro il 2017, potrebbero essere utilizzati nei negozi, nelle autostazioni, o in altre varietà di applicazioni commerciali.

Mentre da noi il governo taglia a destra e a sinistra, in Corea per far crescere l’economia si finanziano aziende per realizzare schermi flessibili. Dobbiamo imparare molto.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS