Apple al lavoro su una soluzione all’hack dell’In-App Purchase

281
0
CONDIVIDI

Ieri vi avevamo informati, di un grave problema che sta affliggendo il sistema di acquisto contenuti in-app tramite applicazioni compatibili.

Oggi Apple, ha fatto sapere:

“The security of the App Store is incredibly important to us and the developer community,” Apple representative Natalie Harrison, told The Loop. “We take reports of fraudulent activity very seriously and we are investigating.”

Crediamo sicuramente che Apple abbia a cuore la risoluzione del problema, anche perché da ogni acquisto in-app l’azienda stessa, guadagna una percentuale. Tuttavia, speriamo che questo avvenga nel minor tempo possibile, anche per l’ingiustizia di una cosa simile verso gli sviluppatori, che non vedrebbero ricavi dalle loro opere.

fonte | Cult of Mac 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS