Borsa: Groupon tocca un nuovo minimo storico

371
0
CONDIVIDI

Groupon (GRPN) in questi giorni sta affrontando un periodo di profonda crisi in Borsa. Recentemente l’azienda ha toccato un nuovo minimo storico, arrivando a toccare i 7,30 $ per azione. Un mese fa il valore di ogni azione era di 8,95 $, circa il 65,72% in meno di quando la società entrò in borsa, quando il costo di un azione era di 26,11 $.

Le cause di tale crisi andrebbero ricercate, prima di tutto, nella previsione degli analisti di Wall Street che dichiararono che i guadagni futuri di Groupon si sarebbero ridotti rispetto alle previsioni iniziali. La seconda causa andrebbe attribuita alla decisione del presidente del consiglio d’amministrazione, Eric Lefkofsky, di dedicarsi all’attività di venture capital con Lightbank. Parte degli analisti però sono ottimisti e prevedono una ripresa del titolo entro 12 mesi ed il prezzo delle azioni potrebbe risalire intorno ai 17,76 dollari.

fonte | DownloadBlog.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS