Internet a rischio black-out lunedì, ma solo per i PC infettati

401
0
CONDIVIDI

Lunedì prossimo, 9 luglio 2012, migliaia di utenti potrebbero trovarsi senza connessione internet a causa del famoso virus DNSChanger. Infatti proprio lunedì si spegnerà il server anti-pirateria attivato dall’FBI contro tale malware. Tale server era stato messo in piedi per fornire gli indirizzi DNS corretti agli utenti infettati dal virus, senza che loro si accorgessero di nulla.

Da lunedì però tutti coloro sono stati colpiti dal famoso virus DNSChanger, e non hanno provveduto a rimuoverlo, non potranno connettersi a internet e per poter tornare a farlo saranno costretti a formattare il computer.

Se non avete ancora controllato il vostro computer fatelo subito, basta accedere al sito www.dcwg.org/detect/.

fonte | adnkronos

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS