Auto autonome: dal Giappone dicono entro 10 anni

500
0
CONDIVIDI

Mentre le auto volanti rimangono ancora elementi legati alla fantascienza, il ministero giapponese del territorio, delle infrastrutture, dei trasporti e del turismo ritiene che veicoli completamente autonomi saranno in grado di essere messi in strada già dal 2020. Le auto autonome non saranno in grado di guidarsi da sole dalla partenza all’arrivo, ma avranno in dotazione una sorta di “pilota automatico” che si impegnerà a guidare per nostro conto quando percorreremo autostrade riservate appositamente per tali veicoli.

Quando l’auto si avvicinerà alla sua destinazione, e quindi uscirà dalla superstrada, il passeggero dovrà completare il resto del viaggio. In Giappone, entro la fine dell’anno si comincerà a parlare seriamente di questo argomento. In America invece, il processo di sviluppo procede a gonfie vele grazie a Google. In Italia si prevedono tempi un po’ più lunghi, diciamo che entro il 2050 si potrà cominciare a parlare di automobili con auto-pilota incorporato.

fonte | The Verge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS