Pentax K-01 a ottiche intercambiabili: la recensione

1472
0
CONDIVIDI

Quest’oggi andiamo a mettere sotto i riflettori la nuova e la prima ibrida in grado di montare le ottiche di un intero corredo reflex. Pentax ha stupito tutti con il lancio della nuova mirrorless Pentax K-01. Questa macchina ha un sensore di formato APS-C e presenta la stessa baionetta Pentax K che è utilizzata dal sistema reflex. Dunque questa mirrorless può montare tutte tutti i tipi di ottiche dell’azienda giapponese.

TechGenius oggi vi recensirà questa fotocamera in modo dettagliato indicandovi tutti i particolari. Cominciando dal corpo macchina, la K-01 è stata disegnata da Marc Newson, il famoso designer a livello mondiale. Al primo impatto non ha un aspetto molto gradevole, ma con il passare dei giorni vi assicuro che non potrete fare a meno di lei. È proprio il suo design che la rende bella e accattivante.

All’accensione verrà visualizzata la schermata di avvio che vedete in foto e dopo pochissimi secondi la macchina sarà già pronta per l’uso. La mirrorless è dotata di un obbiettivo di base fisso da 40mm, dunque non è possibile zoomare e prendere un soggetto lontano, ma grazie alla sua caratteristica più importante è possibile montare altri obbiettivi come una vera reflex.

Appunto per il suo corpo macchina questa è definita non proprio come una mirrorless, ma somiglia molto a una reflex, soprattutto dal momento in cui usufruiremo di un’ottica zoom e non fissa. I due pulsanti di colore verde e rosso situati nella parte superiore del corpo macchina sono molto importanti e appunto per questo sono stati accentuati con i colori che risultano più evidenti rispetto al resto del corpo macchina.

Da come vedete in foto, quasi tutti i tasti presenti sul corpo macchina si trovano a destra di esso, soltanto il pulsante “UP” che ci permette sia di aprire il flash che di eliminare foto si trova a sinistra del corpo macchina, mentre il tasto che permette la messa a fuoco manuale/automatica si trova poco prima dell‘attacco ottico della K-01. Come in tutte le macchine fotografiche abbiamo il tasto di accensione On/Off realizzato con una lega di alluminio di alta qualità.

Restando sempre sulla parte superiore abbiamo la rondellina con le varie modalità:

  • AUTO: modalità automatica
  • SCN: modalità scena
  • HDR: modalità che cattura 3 immagini per formarne una singola di alta qualità
  • Flash Off: modalità che disabilità il flash
  • P/TV/AV/M/B: modalità che cambiano la velocità di apertura dell’otturatore e diaframma e acquisizione foto
  • Movie: modalità filmato

Come avevamo accennato prima abbiamo un tasto verde per le opzioni configurabili e il tasto rosso per passare velocemente alla modalità video e cosi vià. Come altri comandi importanti abbiamo la possibilità di cambiare velocemente l’ISO, c’è l’ISO automatica da 100 a 26,600 che è il valore massimo, oppure usare l’ISO 800. È presente anche il fotogramma singolo, scatti continui, autoscatto da 12 o 2 secondi, telecomando con ritardo di 3 secondi e Bracketing esposizione.

Non ci saranno più occhi rossi grazie alle modalità flash:

  • Flash automatico
  • Flash automatico con riduzione occhi rossi
  • Flash manuale
  • Flash manuale con riduzione occhi rossi

Come entrate situate nel corpo macchina c’è quella MIC, un’entrata jack per il microfono, poi lo slot per l’SDXC, l’entrata PC/AV e quella HDMI. Adesso è giunto il momento di passare alle vere specifiche tecniche:

  • Sensore CMOS da 16 megapixel
  • Fotografie JPEG/RAW da  4928×3264 pixel
  • Filmati FULL HD da 1960×1080 (16:9) a 30/25/24fps
  • Sensibilità: AUTO da 100 a 12.800, espandibile da ISO 100 a ISO 25.600
  • Stabilizzazione immagine: Sistema Shake Reduction
  • Compatibilità con baionetta K: Obiettivi KAF3, KAF2 (non compatibile power zoom), KAF, KA
  • Messa a fuoco AF a rilevamento del contrasto
  • Schermo LCD da 3″ con 921.000 punti
  • Tempi otturatore: Automatico e Manuale: da 1/4000 a 30 sec. (incrementi 1/2EV o 1/3EV), Posa B
  • Otturatore Sincro Flash: 1/180
  • Flash P-TTL incorporato estraibile
  • Possibilità di personalizzazione comandi

Nella confezione troverete una Batteria Li-Ion D-LI90, Cavo collegamento a rete D-CO2E, Cavo USB, Caricabatteria D-BC90, Cinghia, Coperchietto slitta a contatto caldo, Tappo corpo macchina e Software SILKYPIX Developer Studio 3.0.

Per darvi una dimostrazione abbiamo scattato una foto con la Pentax k-01. E’ possibile vedere la foto con la sua risoluzione originale e a schermo intero in questo link.

Come vedete la qualità della foto è perfetta, magnifica. Ora invece vogliamo mostrarvi la qualità video della macchina fotografica, infatti siamo saliti apposta per voi nel Parco Regionale dell’Etna per girare un breve video che mostreremo qui sotto.

 


Prodotto: K-01 a ottiche intercambiabili
Produttore: Pentax
Prezzo: 715€ è il prezzo di listino con ottica 40mm pancake f/2.8
Giudizio: 9/10 – La Pentax K-01 è una buona macchina fotografica che vi permette di immortalare i momenti più belli della vostra vita. Comodo l’istogramma per valutare l’esposizione e comodo il tastino rosso che fa partire all’istante la registrazione video. Non esiste alcun mirino ottico perché la K-01 è senza specchio. Questa fotocamera è perfetta per chi vuole realizzare delle bellissime foto ma non può permettersi un budget elevato.
Dove Acquistare: presso i maggiori negozi di elettronica


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS