Google prova a bloccare le spedizioni di iPhone e iPad in USA

685
2
CONDIVIDI

Bloomberg ci informa che Google ha intenzione di impugnare un suo brevetto, fatto proprio dopo l’acquisizione di Motorola Mobility, per imporre il blocco delle vendite di iPhone e iPad negli USA. Tale brevetto sarebbe riconducibile alle solite connessioni 3G, quindi nulla di nuovo.

Ecco cosa riportano Susan Decker e William McQuillen:

25 giugno (Bloomberg) – L’agenzia commerciale degli Stati Uniti ha detto che gli iPhone e i computer tablet iPad di Apple violano un brevetto di proprietà di Google Inc, che in un caso potrebbe portare alla messa al bando delle importazioni dei dispositiv. La US International Trade Commission ha detto che riesaminerà il caso dopo aver scoperto che Apple stava violando un brevetto di Motorola Mobility. La commissione prevede di emettere una decisione definitiva il 24 agosto, e ha il potere di bloccare i dispositivi realizzati in Asia e pronti ad entrare negli Stati Uniti. Gli iPhone e iPad generano il 78% delle entrate di Apple. La commissione ha detto che avrebbe esaminato gli aspetti di tutti e quattro i brevetti di Motorola nel caso, compreso quello che sembra essere stato violato. L’avviso di decisione della Commissione è stato pubblicato oggi sul sito dell’agenzia. L’iPhone ha generato 22 miliardi di dollari di fatturato nell’ultimo trimestre per Apple, o il 58% dei ricavi complessivi della società. E’ stato lo smartphone più venduto negli Stati Uniti, con il 29% del mercato, mentre Motorola Mobility ne ha fatto suo solo il 10%, dice un ricercatore di NPD Group. iPad di Apple domina il mercato dei computer tablet, con il 72% del mercato, secondo un ricercatore DisplaySearch. I prodotti iPad portato 9,2 miliardi dollari nelle casse di Apple, quasi il 20% delle sue entrate. Motorola Mobility ha presentato la denuncia nel mese di ottobre 2010 come contrattacco dopo che Apple ha dichiarato pubblicamente che i telefoni che hanno in esecuzione il sistema operativo Android di Google copiano le caratteristiche di iPhone. La disputa è parte di una battaglia più ampia per la supremazia mondiale nel mercato smartphone e tablet PC che mette Apple contro i produttori di device Android, come Samsung Electronics Co. e HTC Corp.

Siamo proprio curiosi di sapere come andrà a finire questa vicenda.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS