Far Cry 3: lancio rinviato a dicembre

476
0
CONDIVIDI

Nella giornata di ieri Ubisoft ha annunciato che l’uscita di Far Cry 3, che sarebbe dovuto uscire nel mese di settembre, è stata rimandata al 29 novembre per l’Europa e al 4 dicembre negli Stati Uniti. Questo significa che questa estate sara priva dell’uscita di videogiochi di un certo livello. Questo ritardo può essere interpretato in diversi modi.

La prima motivazione è che Ubisoft abbia deciso di rimandare l’uscita del gioco per migliorare ulteriormente il prodotto oppure nel peggiore dei casi potrebbe significare che il titolo sta avendo delle grosse difficoltà nello sviluppo e il titolo che sarebbe dovuto uscire a settembre avrebbe solo danneggiato la società. Tuttavia la presentazione del gioco, durante l’E3, ci aveva dato un impressione positiva, quindi speriamo che lo stiano solo migliorando.

Su Twitter Ubisoft ha giustificato il ritardo comunicando praticamente che “Il gioco vale la candela”. Inoltre il ritardo non inciderà sul rilascio della versione beta, questa estate. Fortunatamente tra settembre e ottobre non resteremo con le mani in mano grazie a titoli come Halo 4, Black Ops 2, almeno che questi non decidano di spostarne l’uscita.

fonte | ArsTechnica

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS