Dell presenta i nuovi portatili XPS 14 e XPS 15

1056
0
CONDIVIDI

Dell ha oggi allargato la sua famiglia di laptop XPS laptop, con i due nuovi modelli aggiornati XPS 14 e XPS 15, che andranno ad affiancare l’arrivato di quest’anno XPS 13. I due portatili, rispettivamente di 14 e 15,6 pollici presentano un design davvero accattivante, e soluzione Hardware all’avanguardia, come i nuovi processori Intel Ivy Bridge, i display WLED edge-to-edge e le combinazioni di HDD es SSD. Questi, però, sono disponibili in molte varianti, con prezzi che vanno dai $1.099 ai $1.999.

Iniziamo a parlare dell’XPS 14, una via di mezzo tra il 13 ed il 15, che offre portatilità ed efficenza, con prestazioni di fascia media. Qui non è presente un’unità ottica per la lettura dei dischi e quindi, insieme ad altre piccole caratteristiche, rientra nella categoria degli ultrabook. Presenta uno spessore di circa 2 cm ed un peso di oltre 2 kg. Tutte le configurazioni presentano un display da 1600 x 900 pixel, lettore di SD 3-in-1, porte USB 3.0, mini DisplayPort e HDMI. Il modello base viene fornito con 4 GB di RAM, un HD da 500 GB a 5400rpm ed un SSD da 32 GB secondario, invece il modello top ha 8 GB di RAM ed un SSD da 512 Gb. Le altre caratteristiche le potete vedere qui di seguito.

Come avete potuto vedere, l’XPS 14 presenta caratteristiche soddisfacenti, ma la migliore sembrerebbe la batteria, che arriverebbe alle oltre 11 ore di durata nella versione da 1,999 dollari.

L’XPS 14 è un portatile che si basa sulla portatilità, mentre l’XPS 15 è più incentrato sulle prestazioni. Questo computer, con schede grafiche alquanto deludenti, presenta nella versione base 6 GB di RAM, fino agli 8 GB e 16 GB nelle versioni più costose. Per quanto riguarda l’archiviazione può avere una combinazione di HD da 500 Gb ed SSD da 32 Gb, fino alla combo 1 Tb (HD) + 128 Gb (SSD). Dell ci offre uno schermo da 1920 x 1080 pixel in ognuno dei modelli, e per le altre info ecco la lista.

Naturalmente le caratteristiche dell’XPS 15 comportano un aumento dello spessore – 2,31 cm – e di peso – 2,62 Kg – e lo stesso vale per la batteria, che non supera le 8 ore di autonomia.

Sicuramente durante l’articolo avrete pensato ad una comparazione con il nuovo MacBook Pro Retina Display di Apple. Questo rimane un passo avanti, in prestazioni, grafica e anche in peso/dimensioni, però la batteria è meno efficiente.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS