Dropbox sbircia nei vostri file?

499
0
CONDIVIDI

Spesso mi sono domandato: ma come fanno a trapelare in rete documenti importanti e riservati che portano all’anticipazione di caratteristiche di nuovi prodotti? Un qualcosa del genere è successo con i recenti documenti di Microsoft che hanno anticipato qualche caratteristica della nuova Xbox 720.

La colpa di tutto ciò potrebbe essere attribuita a grandi servizi di cloud storage come Dropbox. Daniel Rubino di Windows Phone Central ha infatti scoperto che inviando un file ad un suo collega, esso risultava come censurato (vedete l’immagine in alto). Cosa c’è di strano? Beh il file non era stato impostato come pubblico, quindi Dropbox ha avuto accesso al file e ha visto il suo contenuto. La cosa mi spaventa alquanto.

Morale della favola? Non utilizzate servizi come Dropbox per inviare file di una certa importanza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS