Xbox 720, Kinect V2 e progetto Fortaleza: ecco i piani futuri della Microsoft

842
0
CONDIVIDI

Quest’oggi sono trapelate in rete alcune notizie relative ai futuri piani della Microsoft per quanto riguarda l’universo Xbox. Infatti, un documento di 56 pagine ha rivelato i futuri piani di Microsoft per il 2013. In questi documenti compaiono riferimenti a Xbox 720, Kinect v2 e del progettoFortaleza (Kinect Glasses).

Xbox 720

Secondo Microsoft, la Xbox 720 sarà il centro dell’intrattenimento domestico. Infatti la prossima generazione di Xbox includerà il supporto al Blu-ray e alla tecnologia 3D, applicazioni e sensori addizionali. Le performance saranno migliorate e aumentate. Inoltre la console permetterà la registrazione dei contenuti televisivi e grazie all’unione con Windows 8, faciliterà gli sviluppatori a creare applicazioni completamente dedicate alla console, che interagiranno con PC e Windows Phone. Microsoft ha poi intenzione di portare il prezzo della console intorno ai $299, compresa del Kinect V2, con un ciclo vitale di 10 anni e con più di 100 milioni di unità vendute.

Kinect V2

Il Kinect V2 sarà un aggiornamento dell’attuale. Nei documenti si fa riferimento ad una migliore accuratezza nella rilevazione e nel riconoscimento vocale. Inoltre verrà aggiunto il supporto a quattro giocatori grazie anche alla fotocamera RGB migliorata e ad un hardware dedicato. L’obbiettivo di Microsoft non è però quello di sostituire i controller ma permettere a vari dispositivi di interagire con il Kinect.

Kinect Glasses (progetto Fortaleza)

Nei documenti trapelati si fa riferimento anche al progetto Fortaleza, o meglio i “Kinect Glasses”. Anche se non ci sono riferimenti alla tipologia di hardware, probabilmente sfrutteranno la tecnologia Wi-Fi o 4G e sfrutteranno la realta aumentata  (progetto molto simile a quello sviluppato da Google con “Google’s Project Glass”. Tuttavia i Kinect Glasses sembrano essere progettati per un uso esterno, e non con la console.

fonte | TheVerge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS