iOS 6, tutti i limiti tra i vari device

274
0
CONDIVIDI

iOS6 è stato annunciato da Apple in occasione della WWDC 2012 e promette moltissime nuove funzionalità per l’utenza iPhone e iPad. Le più importanti risiedono nella nuova applicazione Mappe e nell’aggiornamento di Siri, l’assistente vocale della Mela, tuttavia non saranno disponibili per tutti.

Per quanto riguarda Mappe per iOS 6, v’è infatti da sottolineare che molte delle nuove feature esclusive non saranno fruibili su tutti i dispositivi con la mela morsicata: ad esempio, l’opzione Flyover 3D e la funzionalità di navigazione turn-by-turn funzioneranno esclusivamente con i device che integrano un processore Apple A5, ovvero solo su iPhone 4S, iPad 2 e nuovo iPad. Rimarranno dunque sprovvisti di tali feature gli utenti in possesso di un iPhone 4, iPad 1 e iPhone 3GS, con quest’ultimo smartphone che peraltro non potrà godere nemmeno di Siri, FaceTime su 3G e le liste VIP su email.

A causa dell’hardware troppo datato dell’iPhone 3GS, è tuttavia possibile che anche altre funzionalità potrebbero non essere qui disponibili una volta che iOS 6 debutterà pubblicamente (nei prossimi mesi).

Per i dettagli su questo tipo di retrocompatibilità bisognerà dunque attendere ulteriori conferme da parte di Cupertino, così da capire quanto urgente divenga l’aggiornamento del device in uso sulla base dell’appetibilità delle nuove funzionalità annunciate (motore primo dello stimolo all’acquisto ed alla fidelizzazione dell’utenza Apple).

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS