WWDC 2012: cosa aspettarsi? Facciamo un riassunto

442
0
CONDIVIDI

WWDC = grandi novità da Apple. Ogni anno Apple tiene al Moscone Center di San Francisco la sua annuale  WorldWide Developer Conference, ovvero la conferenza per tutti gli sviluppatori, dove nel primo giorno si tiene il Keynote, ovvero la presentazione delle novità, Hardware e Software, oltre alla presentazione generale dei dati di vendita ecc., mentre nei successivi giorni si tengono dei seminari per gli sviluppatori. Quella del 2011 è stata l’ultima a cui ha partecipato Jobs, la sua ultima apparizione più importante in pubblico, ma Apple ha continuato a crescere, nonostante la sua scomparsa, ed ora si appresta a tenere la conferenza 2012. In questi giorni i rumors sono stati davvero tanti, come accade sempre in queste occasioni, e seguirli tutti è un po’ difficile. Quindi oggi vi proponiamo un articolo, con tutte le principali novità che  saranno presentate al WWDC di quest’anno,  riunendo rumors e voci ormai certe.

iOS 6

Partiamo con iOS 6, la cui presenza è stata confermata da varie immagini provenienti dal Moscone Center in preparazione per l’evento. Iniziamo con il dire che questa nuova versione non sarà rilasciata ora, o comunque quest’estate, ma dovrebbe essere resa pubblica in Autunno, come accade di solito. iOS 5 ci ha riservato tante novità, iCloud, iMessage, l’integrazione di Twitter, Centro notifiche, Edicola, e tante altre novità. Dalla 6^ versione di questo sistema operativo mobile non dobbiamo però aspettarci molte novità nel campo di funzionalità, ma bensì migliorie, un software più rifinito e completo, magari con Siri (per iPhone ma anche iPad) in Italiano, e varie altre piccole funzioni che andiamo ad analizzare qui di seguito. Intanto potete dire la vostra qui, rispondendo al nostro sondaggio.

Apple Maps

Per molti anni Apple ha usato nel suo software “Maps” di iOS quelle di Google, ma ora, dopo aver acquisito addirittura tre società di mappature digitali, sembra proprio che voglia aprire il suo servizio personale. Questa nuova App, non basata più sul servizio di Mountain View, avrebbe una nuova interfaccia, e sarebbero integrate le Mappe 3D, grazie all’acquisto di C3 Technologies nel 2010, come potete notare nella presunta immagine ritraente l’App in azione. L’App dovrebbe essere compatibile con iPhone, iPad, iPod Touch, e si spera che sia una grande rivoluzione.

Integrazione di Facebook

Dopo aver integrato Twitter, azione molto apprezzata da tutti gli utenti (compreso me), Apple, sembra essere decisa ad integrare anche Facebook. Quest’integrazione doveva essere applicata già da iOS 4, per poi essere lanciata con l’iPhone 4 nel 2010. Per vari motivi, primo tra tutti Ping, il social network musicale di Apple, l’accordo con il Social Network più famoso del mondo non era andato in porto. Ma ora la pace tra le due società sarebbe stata raggiunta, e quindi potrebbe avvenire questa integrazione, che si andrebbe ad inserire anche nell’iTunes Store e nell’App Store.

Fusione tra Mac e iOS

OS X Lion, lanciato al WWDC del 2011, era stato annunciato come il sistema operativo che avrebbe unito a Mac OS alcune caratteristiche di iOS, ed ora con Mountain Lion, che sarà annunciato questo Lunedì, si avrà una convergenza tra i due SO quasi finale. Però, ora, saranno integrate in iOS 6 alcune caratteristiche del sistema operativo desktop, come l’elenco di lettura in Safari e alcune possibilità di salvataggio in iCloud.

Motore di ricerca in Cina

Apple ha recentemente spinto molto in Cina per la diffusine dei suoi dispositivi, ed ha anche riservato ad essi alcune esclusive funzioni di OS X Mountain Lion. Ora sembra intenzionata ad inserire in Safari un nuovo motore di ricerca. Si tratterebbe del famoso motore Baudu, esclusivamente cinese, che verrebbe integrato insieme a Google.

Siri anche per iPad

Come abbiamo visto ad Ottobre, l’iPhone 4S ha portato con se Siri, esclusiva di questo iDevice. Ora Apple potrebbe andare ad inserire la funzionalità anche negli altri dispositivi, soprattutto nell’iPad. Qui il tasto per attivare l’assistente vocale non dovrebbe occupare l’intero schermo, ma sono una piccola parte, come succede per il centro notifiche. Le varie opzioni di comando dovrebbero essere uguali a quelle dell’iPhone.

Apple TV Apps

Qualche giorno fa vi ho annunciato in un articolo che sarebbe arrivato probabilmente un SDK per la Apple TV. Il Software Development Kit permetterebbe lo sviluppo di App di terze parti, magari creando un App Store dedicato. L’affermazione potrebbe essere interessante, perché potremmo avere App e giochi che renderebbero la nostra TV più interessante. Inoltre, si è anche detto, che dovrebbe essere presentato un software definitivo, forse lo sesso che monterà la presunta e futura iTV di Apple.

Organize: nuova App per iOS 6

Sicuramente molte novità di quelle che abbiamo elencato saranno presenti in iOS 6, ma è anche possibile l’inserimento di una nuova App nativa, ovvero Organize. Il suo arrivo al WWDC 2012 non è sicuro, ma è probabile. La sua funzionalità sarebbe appunto quella di organizzare, cosa? Le nostre Info di viaggio. Esattamente sarebbe in grado di acquisire tramite fotocamera informazioni su un biglietto da visita o altro. Ma oltre a questa funzione, che si può considerare secondaria, la principale caratteristica dell’applicazione sarebbe quella di essere una tasca virtuale, contenente coupons, info di vario genere, vari nostri codici, e altro.

Nuovo strumento di tracciamento per sviluppatori iOS

Secondo il Wall Street Journal Apple potrebbe rilasciare una serie  di nuovi strumenti di monitoraggio per tutti gli sviluppatori di applicazioni per iOS. Questi, si pensa, dovrebbero permettere ai Dev di avere dati maggiori per la realizzazione di App migliori con pubblicità.

iCloud.com aggiornato

L’anno scorso, con l’annuncio di iCloud si andavano a sostituire i servizi che offriva MobileMe. Ad un anno di distanza la società potrebbe aprire agli sviluppatori una versione beta del sito di iCloud che avrebbe nuove funzionalità, come Notes e Promemoria, e forse anche la possibilità di una visualizzazione delle foto condivise e anche la possibilità di sincronizzare i video tra i vari dispositivi Apple.

OS X Mountain Lion

La presentazione di OS X Mountain Lion è quella più sicura, e ci darà tante novità nel campo software Mac. Questo SO presenta tantissime caratteristiche di iOS, come il Centro Notifiche, il Game Center, AirPlay Mirroring e molto altro. Da Febbraio è disponibile agli sviluppatori la versione beta, ma Apple potrebbe riservarci per il WWDC alcune importanti novità, come ad esempio il comando vocale in Safari.

Nuovi Mac

Questo (oltre all’iPhone 5) è stato l’argomento più soggetto ai rumors degli ultimi mesi. Al WWDC dovrebbero essere presentati i nuovi Mac, Desktop e portatili. A quanto pare dovrebbero avere quest’ultimi un design più sottile, simile all’Air, e forse un Retina Display. Altra caratteristica (dei MacBook Pro) ormai sicura sarebbe la presenza delle porte USB 3.0 e i processori Ivy Bridge. Altro importante aggiornamento dovrebbe essere apportato ai Mac Pro, che sono gli stessi da due anni, sia in design che in hardware. Naturalmente anche l’iMac e il MacBook Air riceveranno una refresh, ma potrebbe essere presentato anche un nuovo modello di Macbook, da 13 e 15 pollici.

 

Queste sono le novità che dovrebbero essere presentati quasi sicuramente al WWDC 2012, ma con Apple in questi casi non si è mai sicuri, perché è sempre capace di stupire. Non ci resta che aspettare. Vi ricordo che noi di TechGenius vi offriremo un Live in diretta dell’evento, che avrà inizio alle 18.30 di Lunedì 11 giugno a questa pagina. Stay Tuned!

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS