IDC: Android all’apice, ma Windows Phone si avvicina

701
0
CONDIVIDI

Oggi la società di ricerche IDC ha pubblicato il suo rapporto Worldwide Quarterly Tracker riguardo alla telefonia. La quota di mercato di Android è al suo apice in questo momento, ma Windows Phone continuerà a crescere soprattutto a sue spese. “La sfilata smartphone non sarà così vivace quest’anno come lo è stato in passato”, ha detto l’analista di IDC Kevin Restivo. Secondo IDC il 2012 è l’anno dei “picchi”, cioè in cui Android e iOS saranno all’apice e il loro dominio si protenderà fino al 2016 mentre Windows Phone raccoglie forze.

Ma a partire dal 2016 Android sarà su oltre metà degli smartphone, iOS avrà però ancora il 20% del mercato ma sarà minacciato da vicino da Windows Phone. Queste sono le previsioni dell’ultimo studio di IDC sull’evoluzione dei prossimi 5 anni nel mercato smartphone mondiale. Attenendoci ai dati di IDC, nel 2012 Android avrà il 61% del mercato di telefonia mobile mentre iOS circa il 20%, ma a partire da 2016 Android calerà al 52.9% mentre sia iOS che Windows Phone saranno sullo stesso livello.

Stabile anche Blackberry OS, che passerà dal 6% al 5.9% in cinque anni, infatti secondo IDC ci sarà smpre un mercato anche se ridotto per RIM.

fonte | intomobile

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS