Sommossa in un impianto Foxconn

334
0
CONDIVIDI

A causa di un piccolo “incidente” nella fabbrica Foxconn di Chengdu (Cina) si è verificata una piccola sommossa, iniziata da alcuni lavoratori, che hanno attaccato alcuni uomini della sicurezza.

Apple ha tentato negli ultimi tempi di accontentare i lavoratori della catena di montaggio e fabbricazione, ma i dipendenti sembrano non essere contenti. La rivolta è durata oltre due ore, naturalmente sono intervenute le forze dell’ordine, che hanno fatto decine di arresti. Questa è la stessa fabbrica dove il mese scorso era avvenuta una piccola esplosione, provocando un paio di morti.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS