LinkedIn: hacker ruba 6 milioni di password

454
0
CONDIVIDI

Secondo la società finlandese CERT-FI, specializzata in sicurezza, un hacker russo ha rubato e pubblicato online le password di 6,46 milioni di account LinkedIn.

Gli stessi uomini di LinkedIn hanno confermato l’attacco attraverso un post sul loro blog. Ecco cosa hanno detto:

Vogliamo fornire un aggiornamento sulle relazioni di questa mattina in merito alle password rubate. Possiamo confermare che alcune delle password che sono state compromesse corrispondono ad account LinkedIn. Stiamo continuando a indagare su questa vicenda e questo è quello che consigliamo di fare a coloro sono stati attaccati.

  • I membri che dispongono di account associati con le password compromesse noterà che la loro password di account LinkedIn non è più valida.
  • Questi membri riceveranno una mail da LinkedIn con le istruzioni per reimpostare la propria password. Non ci sarà nessun link contenuto in queste e-mail. Per ragioni di sicurezza, non si dovrebbe mai modificare la password su qualsiasi sito web seguendo il link in una e-mail.
  • Questi membri interessati riceveranno una seconda e-mail dal nostro team di assistenza clienti fornendo qualche delucidazione in più su questa situazione e il motivo per cui si chiede di modificare le proprie password.

Vale la pena notare che i soggetti che aggiornano le loro password e i membri le cui password non sono state compromesse beneficeranno dal miglioramento della sicurezza che abbiamo da poco messo in atto.

Ci scusiamo per il disagio che ciò ha causato ai nostri membri. Noi prendiamo la sicurezza dei nostri utenti molto sul serio.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS