AMD E-Series Brasos 2.0 con 11 ore di autonomia

492
0
CONDIVIDI

AMD ha dato dettagli su una coppia di E-Series APU (Accelerated Processing Unit), la E1-1200 e la E2-1800 che sono i successori dei chip Brazos dello scorso anno. La E1-1200 ha 1.4GHz mentre la E2-1800 ha 1.7GHz entrambi dual core APU realizzati in modo identico come i vecchi APU Brazos, ma nettamente superiori in prestazioni. La coppia consuma 18W TDP  a testa, che è competitivo con i processori Intel ultra low-voltage (ULV) che consumano 17W. Il Brazos 2,0 è compatibile con DirectX 11 e con Radeon HD 7300M GPU.

Le E-Series APU apparirà in notebook ultrasottili da circa 600 dollari e sarà ottimizzato per HTML5 e quindi Windows 8 apps Metro. AMD afferma che i nuovi chip saranno buoni per un massimo di 11 ore di utilizzo e dice che dureranno fino a 90 minuti in più rispetto ai tradizionali chip Intel. Ci si può aspettare di trovare le APU Brazos 2.0 nei prodotti Acer, Asus, HP, Lenovo, Samsung, Sony e Toshiba entro la fine dell’anno.

fonte | TheVerge

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS