Sony introduce il Cross-Gaming per PS3 e PSVita

402
0
CONDIVIDI

Una delle novità annunciate da Sony per l’anno prossimo, riguarda una serie di nuovi giochi, o aggiornamenti di giochi esistenti per mezzo di DLC, che renderanno il mondo di PSVita e PS3, più a contatto tra di loro. Giochi come “PlayStation All-Stars Battle Royale” permetteranno ai giocatori di scontrarsi l’uno con l’altro, anche da console diverse. Non sarà quindi importante possedere una o l’altra console, ma basterà avere lo stesso gioco su una o l’altra.

Questa funzione, denominata Cross-Play, non è limitata solo a quanto appena affermato: infatti farà da ponte anche tra i giochi che possediamo su piattaforme diverse. Immaginiamo infatti di iniziare una partita con la nostra PS3 comodamente seduti sul nostro divano, e poi di dover uscire con la PSVita al seguito. Possedendo lo stesso titolo per entrambe le console, finora non era possibile utilizzare i dati di salvataggio della sorella maggiore, sulla piccola Vita. Con l’introduzione, invece del Cross-Play, se iniziamo una partita sulla nostra PS3, la potremo continuare comodamente fuori casa con la PSVita, e viceversa. Questo aiuterà a creare coerenza e coesione nell’esperienza di gioco.

Il primo gioco a subire queste radicali e comode funzioni, sarà Little Big Planet 2, attraverso una DLC, che permetterà tra le altre cose di creare i livelli sulla propria PSVita, per poi essere giocati sulla PlayStation 3, funzione chiamata anche Cross-Controller.

Sfortunatamente, Sony non ha rilasciato molte informazioni in merito a ETA o dettagli tecnici, ma considerando che PlayStation All-Stars Battle Royale, dovrebbe uscire sul mercato nella stagione natalizia, le speranze che il prossimo anno, vedremo prosperare titoli di questo genere e queste funzionalità, in casa Sony, non è poi così remota.

fonte | Engadget

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS