Microsoft: le novità presentate all’E3

369
0
CONDIVIDI

E3 2012. Microsoft presenta tante novità in questo evento, che andiamo subito a vedere insieme. Microsoft ha appena annunciato Xbox SmartGlasscome già anticipato, essa permette di condividere contenuti video on the fly attraverso il web tra la console e una sorgente quali potranno essere uno smartphone o un tablet iOS / Android o un Windows PC. Questo utilizzo non si ferma però alla sola riproduzione di video e show televisivi: gli stessi principi permettono di influenzare anche il mondo videoludico.

Ad esempio in una partita a Madden la formazione viene ritoccata con l’utilizzo del tablet, e viene subito trasmessa al videogioco; Master Chief in Halo 4 riceve delle informazioni utili per i suoi scontri a fuoco direttamente da noi che gliele forniamo da Halo WayPoint. In alternativa alla navigazione tramite Kinect, SmartGlass permetterà anche di utilizzare il touchscreen del proprio tablet/smartphone come un mouse virtuale per scorrere le pagine visualizzate da Internet Explorer 9 su Xbox, per selezionare testo o effettuare gestures e Pinch to Zoom. L’applicazione ed il browser saranno scaricabili a partire da quest’Autunno.

Altra novità riguarda il campo musicale. Ricordate Woodstock? Questo era il nome in codice del nuovo servizio musicale di Microsoft che ora prende il nome di Xbox Music.

Un unico servizio che andrà a sostituire Zune portando i contenuti multimediali con piena interfaccia Metro su Xbox, Windows 8 e naturalmente Windows Phone. L’addio di Zune è ora ufficiale e la voglia di Microsoft di semplificare i propri brands unendoli in pochi e semplici marchi è giustificata e sinceramente molto caldeggiata. Anche Xbox Music sarà disponibile nel corso di quest’anno.

Sul palco dell’E3 è la volta di Nike, che annuncia una partnership con Microsoft e lo sviluppo di Nike+ Kinect Training, un gioco dedicato al fitness. Tra i pochi dettagli rilasciati, oltre alla data di uscita fissata per il prossimo inverno, è stata annunciata la possibilità di condividere i propri programmi, i propri progressi, e di registrare il tutto tramite Kinect.

Microsoft ha presentato infine Internet Explorer per Xbox 360, che supporterà sia Kinect per i comandi vocali, sia Smartglass, per gestire comodamente il browser dal divano, utilizzando uno smartphone o un tablet, zoomando comodamente tramite i controlli touch. Il browser supporterà anche gli stream di flussi video in alta definizione.

fonte | theverge

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS