Apple rimuove Airfoil Speakers perché anticipa una feature di iOS 6? Forse no

469
0
CONDIVIDI

Pochi giorni fa era sbarcata su App Store una nuova applicazione molto interessante chiamata Airfoil Speakers. Questa applicazione, rivoluzionaria per certi versi, permetteva di utilizzare la nota funzionalità AirPlay su qualsiasi fonte audio wireless. Apple permette solo a dispositivi selezionati di sfruttare il suo protocollo AirPlay, quindi l’app è stata prontamente rimossa.

Quando l’app è scomparsa dallo store, in molti hanno ipotizzato che tale fatto sia da associare all’imminente rilascio di iOS 6. Ovvero, l’app anticipava una funzionalità che Apple ha intenzione di introdurre con la nuova versione di iOS. Ma non è così: Apple ha eliminato dallo store questa applicazione poiché utilizza API non pubbliche.

L’app potrà tornare sicuramente in App Store, ma scordatevi questa sua rivoluzionaria funzionalità, iOS 6 permettendo.

fonte | CultOfMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS